Nemo’s Garden – Orto di Nemo (Expo2015)

Descrizione

Il progetto Nemo’s Garden – l’Orto di Nemo, è un’esperimento condotto a Noli, in Liguria, di coltivare vegetali sul fondo del mare. Il progetto stato scelto tra i piu’ interessanti e innovativi da Expo 2015, dove è presente con il filmato illustrativo che abbiamo realizzato. In particolare, potrete visionarlo nell’area ‘I Poteri del Limite’ presso il Padiglione Italia, 21 soluzioni per il futuro dell’alimentazione nati dalla creatività italiana.

Il filmato, di cui abbiamo realizzato due versioni (un video pitch – qui in alto –  e una versione estesa), è diviso in due parti stilisticamente molto diverse:

  • La prima parte, totalmente realizzata in animazione, illustra in modo fresco e dinamico i concetti fondamentali che stanno alla base del concept, sfruttando una narrazione diretta ed emozionale per coinvolgere il pubblico nella spiegazione di un argomento non di immediata comprensione.
  • La seconda parte, che viene introdotta al pubblico tramite un vero e proprio colpo di scena, presenta tramite riprese reali il lavoro di progettazione e sviluppo svolto fino ad ora, lanciando sul finale una call per supportare e prendere parte al progetto stesso. Il video, infatti, è stato progettato per essere inserito, oltre che all’interno di Expo2015, anche come video principale sulla pagina della campagna di crowdfunding, appositamente lanciata su Kickstarter per permettere di raccogliere fondi e quindi proseguire con i prossimi step di ricerca.

Nato nel 2012 e proseguito nelle estati 2013 e 2014, il progetto è infatti finalizzato a ingegnerizzare e installare delle strutture subacquee nelle quali si possano coltivare dei vegetali terrestri destinati alla alimentazione umana. “Il principio – spiega Sergio Gamberini, amministratore unico della Mestel Safety e promotore del progetto – è quello di creare delle fonti alternative di produzione di vegetali la dove le condizioni ambientali terrestri particolarmente estreme non rendono disponibile acqua dolce, terreni fertili e sono caratterizzate da forti escursioni termiche tra giorno e notte. Condizioni che pongono delle forti barriere all’agricoltura convenzionale“.

Il Progetto è destinato a tutte le zone di mare prospicenti aree desertiche o isole coralligene. Delle ‘biosfere‘ trasparenti ancorate al fondo e galleggianti a diverse profondità ospitano le varie culture che si sviluppano grazie ad una temperatura quasi costante tra giorno e notte e alla evaporazione dell’acqua di mare che, condensandosi sulle pareti interne, crea le condizioni ideali per la crescita delle piante.

La campagna di crowdfunding di Nemo’s Garden ha raggiunto il suo obiettivo superando il target degli 30.000 dollari di donazioni su Kickstarter

RASSEGNA STAMPA

Dettagli

Azienda: Ocean Reef

Progetto: Nemo’s Garden

Tipo: Video Aziendale

Anno: 2015

 

Vuoi Saperne Di Più?

Contattaci