Oggi parliamo di 3 app che trovo utilissime per chi vuole gestire meglio il proprio Instagram.
Sono app che usiamo in prima persona e che hanno tutte un profilo gratuito, pur prevedendo l’upgrade con profili a pagamento, di solito ad abbonamento mensile.
Ma arriviamo al dunque!

Numero 1: Later

E’ quella che uso di più per programmare. Permette di importare le foto, organizzarle tramite etichette, preparare didascalie e hashtag.
Parlando di hashtag, Later permette anche di creare dei gruppi predefiniti di hashtag, in modo che quando stiamo preparando la nostra foto ci basta selezionare il gruppo di hashtag più adatto per trovarceli direttamente sotto la foto, risparmiando un sacco di tempo.
Infine, tramite trascinamento, possiamo sistemare le foto sul calendario, programmando giorno e orario in cui l’app vi ricorderà di pubblicare tramite notifica.
Ricevuta la notifica pubblicare è davvero veloce, vi bastano pochissimi clic per aprire la foto e incollare la didascalia e gli hashtag preparati in precedenza.
Se avete tutto pronto, bastano davvero pochi secondi! Ci sono alcune limitazioni nel numero di foto che potete programmare nell’account gratuito, circa 14 sheduling, ma se vi organizzate bene è comunque un risparmio di tempo non da poco.
Utilissima è anche la versione web che potete utilizzare da computer.

Numero 2: Preview

E’ ottima per due cose: innanzitutto perchè, come Later, permette di preparare in anticipo le foto da pubblicare.
Vi basterà importarle all’interno dell’app e poi potete scrivere didascalie, hashtag, etc. Anche qui gli hashtag sono organizzabili in categorie, vi basta selezionare il “gruppo” che avete creato e ve li porterà tutti in automatico nel testo. Purtroppo non permette nel profilo gratuito di programmare la pubblicazione, dovete essere voi ad entrare nell’app, andare sulla foto e condividere. Può sembrare negativo, ma se avete già preparato tutto, è veloce anche in questo modo.
Ma la vera particolarità è che vi permette di avere un’anteprima del vostro feed e quindi decidere di “spostare” le vostre foto provando nuove
combinazioni per rendere il vostro feed esteticamente più bello e gradevole, per esempio non accostando mai due immagini troppo simili.
Attenzione se volete usare più di un account: se provate a fare il logout per usarla su un altro account, l’app vi segnala che cancellerà tutto!
Va bene quindi per chi gestisce un solo account.

Numero 3: Unfold

Permette di dare un format alle voste storie. Esistono dei modelli già pronti che vi basterà compilare inserendo la foto e il testo che volete.
Ci sono poi impostazioni di personalizzazione per il testo come alcuni font, grandezza e colore; ma anche per colorare la pagina di sfondo.
Se non vi bastano i modelli gratuiti, esiste un marketplace interno dove potete acquistare altri modelli.
Potete non solo creare la singola immagine, ma la raccolta di stories e decidere se pubblicarle tutte oppure singolarmente.

Queste sono le 3 app che io trovo maggiormente utili! Voi quali usate? Se avete dei suggerimenti scriveteli qui nei commenti!


Guarda i nostri video:

Ascolta i nostri podcast:

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!